Eventi - laspecoladibologna

Vai ai contenuti

Menu principale:

Eventi

21 Novembre 2016
ore 16.30

LA MEMORIA FERITA. Nel settembre del 1943, al loro ingresso in Bologna, le truppe nazifasciste occuparono la Facoltà di Ingegneria, trasformandola in carcere e luogo di tortura, anticamera della morte o della deportazione. Il Magnifico Rettore dell'Università di Bologna, Francesco Ubertini, inaugurerà una lapide, scritta da Marco Veglia, che ricorda questi eventi e ciò che li rese possibili, nei silenzi e nelle complicità dell'Ateneo. L'attore Ivano Marescotti leggerà alcune testimonianze di prigionieri. Seguirà un breve dibattito storico nell'Aula Magna della Facoltà, ora Scuola, di Ingegneria.


 
23 Novembre 2016
ore 18.00

OMAGGIO AD ALIDA VALLI. A dieci anni dalla morte, la Spècola ricorda una delle attrici più raffinate ed eleganti, più misteriose e profondamente espressive del cinema italiano. Alida Valli, dopo una carriera che l'aveva portata a Hollywood a recitare per Hitchcock, per Carol Reed (ne rivedremo "Il terzo uomo" con Joseph Cotten e Orson Wells), ritornò in Italia. Visse a lungo a Budrio, quando si accompagnò al regista Giancarlo Zagni, nella villa alla Riccardina. Si trovò povera (ebbe il vitalizio della "legge Bacchelli"). Lei, che con "Senso" di Visconti aveva raggiunto l'apice della sua carriera, affrontò le strettezze dell'indigenza e le ferite dell'oblio. Ma restò se stessa fino all'ultimo. Bella, indipendente, fiera

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu